menu

Blog Article

Consigli utili per i traslochi a Roma

posted in News by

1 Cominciare almeno un mese prima a preparare i pacchi da trasportare nella nuova casa per capire che ci sono molte cose superflue che possono essere scartate.

2 Per imballare gli oggetti fragili o quelli pesanti è necessario utilizzare dei cartoni spessi, come quelli a triplo strato, inoltre, è utile proteggere dagli urti gli oggetti fragili, come piatti o specchi, avvolgendoli nel pluriball (la plastica con le bolle).

Gli scatoloni devono essere preparati con criterio: è necessario scrivere esattamente quello che contengono, nel modo più dettagliato possibile; se all’interno di un imballaggio vi è del materiale fragile, ciò deve essere segnalato in modo evidente. Le scatole, una volta chiuse, devono avere l’indicazione di quello che contengono dalla parte giusta, in modo che la scritta non sia capovolta.

4 Le scatole andrebbero riempite rispettando la collocazione originaria degli oggetti, ossia ogni cassetto uno scatolone e così via. Inscatolare una stanza per volta, scrivendo sullo scatolone di che stanza si tratta oppure utilizzando pennarelli di colore diverso per stanze diverse. Questo stesso metodo può essere utilizzato per contrassegnare con lo stesso colore molte scatole con lo stesso contenuto.

5 Assicurarsi di avere scatole a sufficienza per i vestiti così da non rovinarli stipandoli troppo. Se si trasloca nella stagione fredda, imballare prima i vestiti estivi e viceversa; in linea generale, è bene inscatolare per ultime le cose che si utilizzano di più.

6 Mettere gli oggetti più pesanti nelle scatole più piccole ed in quelle più grandi gli oggetti più leggeri, in modo da maneggiarle più semplicemente. Se nella stessa scatola devono trovare posto sia oggetti leggeri che pesanti, mettere quelli più pesanti sotto e quelli più leggeri sopra, indicando sulla scatola SOPRA e SOTTO.

Non utilizzare pochi scatoloni riempiendoli eccessivamente, piuttosto è meglio utilizzare molte scatole più piccole e leggere, più facili da trasportare. Assicurarsi che il fondo di tutti gli scatoloni sia abbastanza resistente per sopportare il peso del materiale che devono contenere.

8 Per gli oggetti particolarmente fragili, è buona norma aggiungere asciugamani, cuscini o altro materiale che possano rendere più sicuro il trasporto. Le scatole che contengono materiale fragile non devono contenere spazi vuoti, quindi bisogna riempire l’eventuale spazio con del materiale, ad esempio carta di giornale.

9 Riempire prima gli scatoloni e solo in seguito occuparsi dei mobili, inoltre, prima di sistemare gli oggetti nelle scatole, sarebbe opportuno pulirli almeno un pò per evitare di doverlo fare nella nuova casa.

10 In occasione di un trasloco è utile mettere in uno o più scatoloni le cose da tenere a portata di mano e cioè: lenzuola ed eventuali coperte, asciugamani, accappatoio, sapone e tutto ciò che può servire per l’igiene personale, carta igienica, tovaglioli e fazzoletti, una torcia elettrica, vestiti da lavoro e un ricambio, il doppione delle chiavi della nuova casa, la cassetta del pronto soccorso e i documenti importanti.

30 Dic, 13

about author

 

 

related posts

 

 

ultimi commenti

Ci sono 0 commenti su "Consigli utili per i traslochi a Roma"

 

post comment